Programmi della lavatrice

Programmi della lavatrice

I principali programmi della lavatrice

I programmi della lavatrice sono comuni a vari modelli di lavatrice dotate di diverse programmazioni di lavaggio che si adattano a differenti carichi, al tipo di tessuti inseriti e alle varie esigenze del consumatore stesso. A volte gli stessi programmi possono essere personalizzati con più opzioni, a seconda appunto delle esigenze.

I programmi variano in base a diversi fattori.

Sicuramente dipendono dall’intensità del lavaggio e quindi anche dal dosaggio del detersivo e dalla temperatura dell’acqua che varia in base ai tessuti. Variano poi anche in base alla durata del lavaggio e al tipo di tessuto introdotto. Infine dipendono dal numero di giri della centrifuga, in base alle esigenze di asciugatura e stiratura.

Ogni programma si suddivide in 3 fasi. Per primo i capi vengono lavati, poi risciacquati e infine centrifugati.

I programmi standard

Alcuni programmi si trovano su qualsiasi tipo di modello di lavatrice, indipendentemente dall’azienda produttrice. Sono i cosiddetti programmi standard.

I principali sono:

  • Programma automatico: il quale a seconda del carico inserito nel cestello, tramite appositi sensori, calcola la quantità d’acqua, la temperatura e la centrifuga adatti a quel carico;
  • Programma delicato: creato apposta per i tessuti più delicati, anche chiamato “lavaggio a mano”;
  • Lavaggio breve: un lavaggio molto economico perché ha una durata inferiore ai 40 minuti;
  • Partenza ritardata: il programma che permetta di ritardare la partenza, per usufruire delle ore notturne in modo da consumare meno energia;
  • Programmi dedicati ai tessuti: riguardano i colorati, i tessuti sintetici, la lana e il cotone;
  • Programma anti-piega o stiro-facile: che grazie al movimento rotatorio del cestello e un particolare tipo di centrifuga, evita la formazione di troppe pieghe nei tessuti;

I programmi speciali

Esistono poi dei programmi più specifici, che sicuramente aiutano il tuo lavaggio e portano a risultati migliori. Questi programmi però variano in base ai vari modelli di lavatrice. Uno dei più importanti è la centrifuga, dove i vestiti vengono centrifugati di nuovo dopo il lavaggio. Esiste anche la centrifuga breve, indicata soprattutto per la lana. Un altro programma importante è quello “eco”, che permette di lavare il proprio bucato risparmiando energia. Infine, abbiamo lo “scarico d’acqua” che permette di proteggere i tessuti più delicati, eliminando la fase della centrifuga.

Quindi, ogni lavatrice è differente e hanno diversi programmi di lavaggio da scegliere. Bisogna solo distinguere i programmi standard (Utilizzati per tutti i giorni) e i programmi speciali.

adminlava